Collezioni NFT

Crea i tuoi beni digitali. Fidelizza i tuoi clienti. Diventa irresistibile.

Nel mondo, la maggior parte dei beni è fungibile

Ovvero può essere sostituita da altri beni che hanno la medesima finalità e valore. Così se nel tuo armadio possiedi due t-shirt della stessa marca e collezione, potrai indossare l’una o l’altra senza variazioni di valore.

Un esempio di beni fungibili

La “Notte Stellata” di Van Gogh non lo è

Se possedessi l’opera, difficilmente la scambieresti con una replica. In quel caso, il bene non è sostituibile: è intestato a te e, molto probabilmente, avresti con te un contratto che descrive i diritti che puoi esercitare sul bene a cui si riferiscono.

Oppure puoi renderli unici.
Ma come?

Puoi correre il rischio che i beni che produci, o il servizio che eroghi, siano sostituibili.

Un NFT che spunta da una valigetta

Con un NFT

A rendere unico e insostituibile un NFT (Non Fungible Token) è il sistema stesso che lo produce all’interno di una rete Blockchain.

Cosa può diventare un NFT? Tutto.

Possono assumere le forme più diverse: un’immagine, un file di testo, un video.

In qualsiasi caso, un riferimento ai dati che compongono l’NFT è iscritto nella Blockchain.

Chiunque può facilmente verificare chi sia il possessore del bene, quando sia stato acquistato e quali diritti siano associati ad esso, ma nessuno, senza un autorizzazione definita a priori, potrà modificare le informazioni contenute.

Tutto questo grazie alla Blockchain.

Perché la Blockchain

La Blockchain è ciò che assicura le caratteristiche di trasparenza, garanzia di esclusività e originalità a ogni singolo pezzo della collezione NFT.

I sostenitori del tuo progetto avranno l’opportunità di verificare in ogni momento le caratteristiche del proprio bene digitale: questo implica che anche nei progetti per i quali hai esigenze complesse, ci sarà sempre modo per i tuoi clienti di conoscere il funzionamento dei diritti associati alla collezione che hai pensato per loro.

Tracciabile, immutabile, trasparente.

Con Blockchain puoi proteggere le caratteristiche di ciascun NFT attraverso i criteri di immutabilità e trasparenza, le vere colonne portanti di questo paradigma.

La proprietà dell’asset sarà garantita in maniera inequivocabile, così come la tracciabilità di ogni operazione svolta, a partire dal momento in cui l’NFT è stato creato e per tutto il suo ciclo di vita.

Le tue informazioni non sono mai state così al sicuro

Per inserire una nuova informazione in un blocco della catena è necessario che l’operazione svolta raccolga un altissimo grado di consenso tra i nodi che compongono la rete.
Immaginiamo il registro di una classe scolastica.

Nel nostro caso il registro è distribuito, ovvero ne possiede una copia ciascuno studente, il professore e i collaboratori. Ogni informazione inserita nel registro viene verificata dai possessori di ciascuna copia. Se uno studente volesse modificare una valutazione negativa, questa informazione, per essere inserita, dovrà raccogliere il più alto grado di consenso possibile passando per ciascun possessore del registro, che dovrà concordare la modifica.

Violare l’integrità di una rete blockchain, richiederebbe una potenza computazionale tale da generare un costo superiore al PIL dell’intero pianeta.

Ogni blocco è a sua volta unico perché, una volta inserite le informazioni necessarie, viene “chiuso” con una funzione crittografica speciale, la quale genera un codice alfanumerico unico e suscettibile di cambiamenti evidenti alla minima variazione delle informazioni contenute nel blocco.

Cosa puoi fare con gli NFT

A una collezione NFT si applica un software che definisce quali diritti sono associati ai beni di quella collezione specifica.
Per questo, un NFT può offrire opportunità per strategie di marketing strutturate come l’accesso a contenuti, il diritto a usufruire di servizi, acquistare beni o certificare le informazioni di un bene materiale associato all’NFT di riferimento.

Una collezione NFT può rappresentare un solido anello di congiunzione tra il tuo brand e la tua community: clienti, partner e fornitori, rendendo così possibile un insieme di attività che accrescono il valore del tuo marchio nel tempo.

Puoi associare, ad esempio, una collezione NFT a una categoria di prodotti per i quali la provenienza delle materie prime rappresenta un plus sulla concorrenza e rendere queste informazioni fruibili al cliente in via esclusiva, nella consapevolezza che questi non potranno mai essere modificati.

Una tipologia di NFTUna tipologia di NFTUna tipologia di NFTUna tipologia di NFT

Vuoi un esempio?

Una delle pizzerie più famose al mondo ha certificato la propria pizza su blockchain. In ogni sede, in ogni parte del mondo, i clienti possono inquadrare un QR code e sapere la provenienza certificata di ogni singolo ingrediente che c’è in quella pizza.

Questo garantisce, in tutte le sedi, un metodo sicuro, unico e inviolabile che certifica il lavoro e gli ingredienti che utilizzano.

Mep per Degentoonz

Scopri la case history

La collezione MEP

Da tre anni studiamo la tecnologia Blockchain e le opportunità rappresentate dagli NFT.

Oggi possiamo dirci orgogliosi sviluppatori di due collezioni che, con finalità diverse, stanno contribuendo alla diffusione di un nuovo paradigma di fiducia online.

Scopri la nostra collezione

E ora raccontaci...

Siamo in grado di accompagnarti in un’avventura pionieristica nella quale trasformare un asset intangibile in uno strumento in grado di portare un vantaggio concreto alla tua azienda.

Che si tratti di informare il tuo cliente sulla composizione specifica di un’unità della produzione che ha commissionato, o una certificazione di originalità o, ancora, uno strumento di fidelizzazione per i tuoi clienti, una collezione NFT può rappresentare un valore aggiunto al tuo business.

Esempio di NFT